Passa ai contenuti principali

Post

Il cardinale Zuppi è il nuovo Presidente della CEI

Il cardinale Matteo Maria Zuppi , 66 anni, arcivescovo di Bologna , è stato eletto Presidente della CEI . Succede al cardinale Gualtiero Bassetti , 80 anni, arcivescovo di Perugia - Città della Pieve , che termina il mandato quinquennale iniziato nel 2017. Papa Francesco aveva espresso di recente la sua preferenza per un cardinale e, di conseguenza, la scelta si è di fatto ristretta tra Zuppi e il cardinale Augusto Paolo Lojudice , 57 anni, arcivescovo di Siena - Colle Val d'Elsa - Montalcino. I vescovi italiani hanno votato una terna di nomi, sottoposta poi al Papa per la scelta finale. Il secondo più votato è stato proprio Lojudice, dopo il ritiro di Erio Castellucci , 61 anni, arcivescovo di Modena - Nonantola e vescovo di Carpi, attuale Vicepresidente per l'Italia Settentrionale, seguito da Antonino Raspanti , 62 anni, vescovo di Acireale, il cui mandato come Vicepresidente per il Sud Italia è in scadenza.  Il terzo vicepresidente, per l'Italia Centrale, è Giuseppe Batu
Post recenti

Praga sceglie l'esperienza di Graubner per il post Duka

Si ritira per anzianità il cardinale domenicano Dominik Duka , 79 anni, Rep. Ceca, arcivescovo di Praga dal 2010. Gli succede Jan Graubner , 73 anni, finora arcivescovo di Olomouc dal 1992. Graubner è anche Presidente della Conferenza Episcopale della Rep. Ceca . La scelta è peculiare perché Graubner lascia l'altra arcidiocesi metropolitana del Paese dopo ben 32 anni, 30 da arcivescovo e 2 da ausiliare, e perché il nuovo arcivescovo varcherà la soglia del ritiro già ad agosto 2023. Duka è l'unico cardinale domenicano oltre all'austriaco Christoph Schonborn , 77 anni, arcivescovo di Vienna. Praga ha avuto 10 arcivescovi diventati cardinali, di cui gli ultimi 5 consecutivamente, anche se la sede di Praga è stata vacante dal 1965 al 1977. Dopo la sede vacante, sono stati cardinali: -  František Tomášek , amministratore apostolico di Praga dal 1969 al 1977 e arcivescovo dal 1977 al 1991, creato nel 1977 da Paolo VI, mancato nel 1992 a 93 anni - Miloslav Vlk , arcivescovo di Pr

Giro di nomine a Velletri - Segni, Città di Castello e Lamezia Terme

Il nuovo vescovo di Velletri - Segni è Stefano Russo , 60 anni, finora Segretario Generale della CEI dal 2018. Si ritira per  anzianità Vincenzo Apicella , 75 anni, in carica dal 2006. Come quattro anni fa, anche in questo caso, alla vigilia del rinnovo dei vertici CEI, ritorna l'ipotesi di non affidare più l'incarico di Segretario Generale della CEI a un vescovo come incarico esclusivo. L'Italia è l'unico Paese dove viene adottata questa formula: nel resto del mondo il Segretario Generale è un incarico aggiuntivo di un vescovo oppure viene scelto un sacerdote (o un laico, come in Germania). La CEI è anche  l'unica Conferenza Episcopale al mondo ad avere ben tre Vicepresidenti. Dei 13 Segretari Generali della CEI , 5 sono poi diventati cardinali: - Giovanni Urbani , primo Segretario Generale dal 1952 al 1953, poi Patriarca di Venezia (1958 - 1969), creato nel 1958 da Giovanni XXIII, mancato nel 1969 a 69 anni - Camillo Ruini , 91 anni, Segretario Generale dal 1986

Don Gualtiero Isacchi da Albano a Monreale

Il nuovo arcivescovo di Monreale è don Gualtiero Isacchi , 51 anni, finora vicario episcopale per il coordinamento della pastorale ed economo della diocesi di Albano. Si ritira per anzianità Michele Pennisi , 75 anni, in carica dal 2013. Monreale , che dal 2000 non è più arcidiocesi metropolitana ma suffraganea di Palermo, certifica una svolta nella governance episcopale della Sicilia, già cominciata pochi giorni fa con la nomina del nuovo vescovo di Nicosia e che dovrà proseguire con le successioni a Mazara del Vallo e Piana degli Albanesi degli Italo - Albanesi , quest'ultima attesa da oltre due anni. Insieme alla Toscana e all'Umbria, la Sicilia è la regione italiana che necessita del maggior ricambio alla guida delle diocesi. Michele Pennisi è nato a Licodia Eubea (Catania) il 23 novembre 1946. Dopo le elementari entra in seminario a Caltagirone. Viene ordinato sacerdote il 9 settembre 1972, a 25 anni, da Carmelo Canzonieri , vescovo di Caltagirone. Membro di Comunione e