Passa ai contenuti principali

Lutto nelle Antille: si è spento a 91 anni il cardinale Kelvin Edward Felix

È mancato il cardinale Kelvin Edward Felix, 91 anni, Dominica, arcivescovo emerito di Castries (1981 - 2008).
I cardinali scendono a 236, 127 elettori e 109 non elettori.

Felix era stato creato cardinale in occasione del primo Concistoro di Papa Francesco nel 2014, quando già non era elettore. È stato comunque il primo cardinale nella storia dei piccoli Stati di Saint Lucia (dove ha esercitato il ministero pastorale) e Dominica (dove è nato). È stato anche Presidente della Conferenza Episcopale delle Antille (1991 - 1997).
Con la sua morte, sono scomparsi tutti e 3 i cardinali non elettori creati in occasione del Concistoro 2014, mentre i 16 elettori sono tutti viventi. Gli altri 2 non elettori erano:

- Loris Francesco Capovilla, prelato emerito di Loreto, arcivescovo emerito di Chieti - Vasto e Segretario Particolare emerito di Giovanni XXIII, il più anziano di sempre al momento della creazione (98 anni), mancato nel 2016 a 100 anni
- Fernando Sebastiàn Aguilar, clarettiano spagnolo, allora 84enne, arcivescovo emerito di Pamplona - Tudela e vescovo emerito di Leòn, mancato nel 2019 a 89 anni

Felix è il 4° cardinale defunto nel 2024 dopo:
- Sergio Sebastiani, 92 anni, Presidente emerito della Prefettura per gli Affari Economici e nunzio apostolico emerito
- Paul Josef Cordes, 89 anni, tedesco, Presidente emerito del Pontificio Consiglio "Cor Unum"
- Pedro Rubiano Sàenz, 91 anni, Colombia, arcivescovo emerito di Bogotà e Cali e vescovo emerito di Cùcuta

--

Compie 90 anni il cardinale Francesco Monterisi, Arciprete emerito della Basilica di San Paolo Fuori le Mura (2009 - 2012) e nunzio apostolico emerito.

Cardinale dal 2010, è stato il secondo Arciprete della Basilica di San Paolo Fuori le Mura dopo la riforma voluta da Benedetto XVI nel 2005. Ma Monterisi è stato anche nunzio apostolico di lungo corso, in Corea del Sud (1982 - 1987), alla Segreteria di Stato (1987 - 1990), come Delegato per le Rappresentanze Pontificie (1990 - 1993) e primo nunzio in Bosnia-Erzegovina (1993 - 1998), prima di essere richiamato in Vaticano come Segretario della Congregazione per i Vescovi (1998 - 2009). Ha partecipato al Conclave 2013.
I cardinali 90enni salgono a 29 su 109 non elettori. L'Italia conta 51 cardinali, 16 elettori e 35 non elettori, di cui 6 ultranovantenni.

--

È mancato Franco Anelli, 60 anni, Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore dal 2013.
Anelli, secondo la ricostruzione degli inquirenti, si è tolto la vita gettandosi dal balcone del palazzo di Milano dove viveva.

--

Altri eventi

Europa
- Spagna → il nuovo vescovo di Tui - Vigo è don Antonio Josè Valìn Valdès, 56 anni, finora vicario generale della diocesi di Mondonedo – Ferrol. Si ritira per anzianità Luis Quinteiro Fiuza, 76 anni, in carica dal 2010
- Germania → il nuovo vescovo di Osnabruck è il benedettino Dominicus Meier, 64 anni, finora vescovo ausiliare di Paderborn dal 2015. Succede a Franz-Josef Hermann Bode, 73 anni, dimissionario a marzo 2023
È mancato Franziskus Eisenbach, 81 anni, ausiliare emerito di Magonza (1988 - 2002)
- Scozia → il nuovo vescovo di Dunkeld è don Andrew McKenzie, 59 anni, finora amministratore della cattedrale di Glasgow. Succede a Stephen Robson, 73 anni, dimissionario a dicembre 2022. Non restano diocesi a cui provvedere nel Paese. A febbraio era stato nominato come nuovo vescovo don Martin James Chambers, 59 anni, mancato però ad aprile prima di ricevere la consacrazione e prendere possesso della diocesi
- Francia → si è dimesso Maroun Nasser Gemayel, eparca di Nostra Signora del Libano di Parigi dei Maroniti 2012. Continua l’amministrazione apostolica di Peter Karam, 64 anni, vescovo di Curia di Antiochia dei Maroniti, iniziata nel 2022
- Polonia → è mancato Janusz Edmund Zimniak, 90 anni, ausiliare emerito di Bielsko – Zywiec (1992 - 2010) e Katowice (1980 - 1992)

Nordamerica
- Stati Uniti → è mancato George William Coleman, 85 anni, vescovo emerito di Fall River (2003 - 2014)
- Canada → compie 75 anni Serge Poitras Patrick, vescovo di Timmins dal 2012

Sudamerica
- Argentina → si è dimesso Gabriel Antonio Mestre, 55 anni, arcivescovo di La Plata dal 2023. Amministratore apostolico sarà l'agostiniano Alberto Germàn Bochatey, 68 anni, vescovo ausiliare
- Colombia → il nuovo vescovo di Duitama - Sogamoso è Edgar Aristizàbal Quintero, 58 anni, finora vescovo di Yopal dal 2017. Succede a Misael Vacca Ramìrez, 68 anni, nominato arcivescovo di Villavicencio a dicembre 2022
Il nuovo vescovo di Palmira è don Rodrigo Gallego Trujillo, 50 anni, finora vicario generale della diocesi di Buga e parroco della cattedrale. Si ritira per anzianità Edgar de Jesùs Garcìa Gil, 77 anni, in carica dal 2010

Asia
- Indonesia → il nuovo arcivescovo di Ende è P. Paulus Budi Kleden, 58 anni, finora Superiore Generale della Società del Verbo Divino dal 2018. Succede a Vincentius Sensi Potokota, mancato a 72 anni a novembre 2023
- India → è mancato Thumma Bala, 80 anni, arcivescovo emerito di Hyderabad (2011 - 2020) e vescovo emerito di Warangal (1986 - 2011). Era il predecessore del cardinale Anthony Poola, 62 anni, arcivescovo di Hyderabad
È mancato Devadass Ambrose Mariadoss, 76 anni, vescovo emerito di Tanjore (1997 - 2023)

Africa
- Guinea Equatoriale → compie 75 anni il clarettiano Juan Matogo Oyana, vescovo di Bata dal 2002

Centroamerica
- Haiti → 
don Louis Jean Sander, 56 anni, finora parroco della cattedrale di Port au Prince, e il monfortano P. Jean Charles Wismick, 60 anni, finora Presidente della Commissione Internazionale per la Tutela dei Minori della Compagnia di Maria, sono stati nominati vescovi ausiliari di Port au PrinceSaranno gli unici ausiliari di Max Leroy Mèsidor, 62 anni, arcivescovo di Port au Prince

Commenti

  1. In realtà, con la morte del cardinale Felix, il numero dei porporati scende a 236 e non a 246, come erroneamente riportato sopra

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Sardegna, a Tempio Pausania il Priore del Monastero di Camaldoli

Il nuovo vescovo di Tempio - Ampurias è il benedettino camaldolese P. Roberto Fornaciari , 59 anni, finora Priore del Monastero di Camaldoli. Si ritira per anzianità Sebastiano Sanguinetti , 78 anni, in carica dal 2006. Sul tavolo c'era l'accorpamento della diocesi di Tempio con quella di Ozieri, che conta appena 44mila fedeli, ma tutto era fermo da anni perché Ozieri è la diocesi del cardinale Giovanni Angelo Becciu , a cui il vescovo Corrado Melis è molto vicino. Dopo un lungo stallo, si è quindi deciso di procedere con la nomina di un vescovo esterno, un monaco benedettino camaldolese. Si tratta dell'unico vescovo di questo ramo dei benedettini, che ha dato alla Chiesa 3 santi, un beato, 7 cardinali e un Papa, Gregorio XVI ( Bartolomeo Alberto Cappellari , Papa dal 1831 al 1846), l'ultimo religioso a essere elevato al Soglio Pontificio prima di Papa Francesco. Egli era anche fino ad oggi l'ultimo vescovo dell'Ordine (non lo era al momento dell'elezione

Novità per Potenza e San Marino, le sedi italiane a cui provvedere sono ai minimi storici

Il nuovo arcivescovo di Potenza - Muro Lucano - Marsico Nuovo è P. Davide Carbonaro , 57 anni, dei Chierici Regolari della Madre di Dio, finora parroco di Santa Maria in Portico Campitelli a Roma. Si ritira per anzianità Salvatore Ligorio , 75 anni, in carica dal 2015. Con la nomina del nuovo arcivescovo di Potenza le sedi in Italia a cui provvedere scendono al minimo storico di 7, di cui nessuna al Sud, eccetto l'eparchia di Piana degli Albanesi degli Italo-Albanesi, vacante da ormai 4 anni.  I membri del piccolo Ordine dei Chierici Regolari della Madre di Dio vengono anche detti leonardini dal nome del fondatore Giovanni Leonardi, che nel 1595 la fondò nella chiesa di Santa Maria in Portico Campitelli a Roma, dove ancora oggi ha sede. I leonardini contano 29 case e 90 sacerdoti, di cui solo 1 altro vescovo, il cileno Oscar Hernàn Blanco Martìnez , 59 anni, vescovo di Punta Arenas. Salvatore Ligorio è nato a Grottaglie (Taranto) il 13 ottobre 1948. Dopo gli studi a Taranto e Mol

Outlook 2024 - Un anno di tranquillità per portare avanti le riforme

Ecco, data per data, i prelati che varcheranno nel 2024 la soglia dei 75 anni, limite di età a cui è obbligatorio presentare dimissioni per anzianità dal proprio incarico.  -- Curia Romana (1 laico) Nessun alto prelato della Curia presenterà dimissioni per anzianità: anno quindi eccezionale, ottimo per chiudere i più importanti incarichi vacanti e sostituire alcune figure apicali oltre il limite di età. L'unico a compiere 75 anni sarà lo statunitense  James Michael Harvey , Arciprete della Basilica di San Paolo Fuori le Mura dal 2012 (20 ottobre), ma il limite di età non si applica agli Arcipreti delle Basiliche Papali di Roma. - 8/5 → Giuseppe Pignatone , Presidente del Tribunale della Città del Vaticano (2019 - ) -- Italia (2 arcivescovi metropoliti, 8 vescovi) Nessun cardinale da sostituire nel 2024. Già solo per questo l'anno dell'Italia si preannuncia tranquillo, se poi si aggiunge che le due sedi il cui metropolita compirà 75 anni non sono gigantesche... Il processo